Aperta un'inchiesta sulla presunta festa di Neymar

·1 minuto per la lettura

AG - La procura brasiliana ha aperta un'inchiesta dopo aver ricevuto "diverse segnalazioni" su una megafesta organizzata per Capodanno dal calciatore Neymar nella sua villa a Mangaratiba, vicino Rio de Janeiro. Fonti vicine alla star del calcio hanno negato simili intenzioni e lui stesso ha postato una foto che lo ritrae in compagnia di un amico su uno yacht al largo delle coste dello Stato meridionale di Santa Catarina.

La procura lo ha esortato a fornire chiarimenti sul "numero di ospiti, l'organizzazione della festa e qualsiasi misura sanitaria che possa essere stata presa". La stampa ha riferito dell'organizzazione di un party con 150-500 invitati, scatenando un'ondata di critiche nel Paese pesantemente colpito dall'epidemia di Covid. Tuttavia, un evento simile non sarebbe illegale in base alle regole in vigore nello Stato di Rio de Janeiro che non vieta feste nelle abitazioni private, come hanno confermato le autorità di Mangaratiba.

VIDEO - Neymar e Messi di nuovo insieme?