Apollo 11, Trump ha ricevuto Aldrin e Collins alla Casa Bianca

Milano, 20 lug. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha ricevuto alla Casa Bianca i due uomini superstiti dell'equipaggio dell'Apollo 11, Buzz Aldrin e Michael Collins alla vigilia del 50esimo anniversario dello sbarco dell'uomo sulla Luna, avvenuto il 20 luglio 1969. Il comandante della missione, Neil Armstrong è morto il 25 agosto 2012.

Con loro era presente a Washington anche Jim Bridenstine, attuale amministratore della Nasa.

"Siamo in una posizione in cui non siamo stati per molti, molti anni - ha detto Trump - e lo Spazio per me è importante, per la Difesa ma anche per l'Offesa. Credo che si possa dire, lo Spazio è molto importante per la Difesa. Non si tratta solo di andare sulla Luna e andare su Marte, perché non sappiamo cosa troveremo su Marte, ma sarà certamente un viaggio molto interessante. Dicono che per andare su Marte devi atterrare sulla Luna".