'Ci ha ripreso', il GF VIP blocca effusioni di Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

La passione tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez sta scoppiando un po’ troppo spesso davanti alle telecamere del Grande Fratello Vip. Molte le polemiche per il loro focoso rapporto, specie per le tante effusioni mostrate in diretta davanti alle telecamere, che hanno fatto di loro i protagonisti assoluti delle ultime puntate del reality show di Canale 5.

Accadrà stasera a Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez: la decisione sembra definitiva

Ma se i loro eccessi di passione hanno indignato i telespettatori, che si sono più volte lamentati sui social, il Grande Fratello non ha mancato di bacchettarli un po’.

A confessarlo è direttamente Ignazio Moser, che mentre stava fumando una sigaretta insieme alla sua Chechu e a Jeremias Rodriguez ha fatto riferimento proprio a questi rimproveri: "Il Grande Fratello ci ha ripreso – ha rivelato l’ex ciclista – dobbiamo cercare di essere un po' più tranquilli”.

Intanto le proteste continuano. Fuori dalla casa del GF un gruppo di persone ha difatti urlato contro la sorella di Belen Rodriguez, chiedendone l’espulsione. Cecilia non si trovava in giardino durante l’episodio, ma suo fratello Jeremias e Aida Yespica hanno potuto sentire chiaramente le loro parole:Cecilia fai schifo, sei la vergogna d’Italia. Certe cose le fai a casa tua. Ci sono i bambini che guardano la televisione”.

Gli insulti hanno fatto sì che in qualche modo la modella argentina raffreddasse i suoi atteggiamenti nei confronti di Ignazio, con il quale si è poi confidata, facendo un piccolo mea culpa. "Forse non sono mai stata pronta per questo – ha rivelato a Moser – me la sono cercata sicuramente pure io, facendo quello che ho fatto".

Parole di rimorso, in qualche modo, alle quali il figlio di Francesco Moser ha risposto tenendola teneramente per mano: “Chissà quanta gente apprezzerà invece... Sicuramente ce ne sarà tanta anche di quella...”

Ma se per ora i due hanno subito solo un semplice richiamo, l’ombra dell’espulsione aleggia ormai sulle loro teste… Rischieranno davvero stavolta?

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità