'Mi piacciono le donne", Ermal Meta smentisce relazione con Fabrizio Moro

Ermal Meta, secca smentita sulla relazione con Fabrizio Moro

Li abbiamo visti in sintonia sul palco dell’Ariston, spesso abbracciati a cantare ‘Non mi avete fatto niente’ fino a vincere la 68° edizione del Festival di Sanremo e ora Fabrizio Moro e Ermal Meta sono finiti sulla bocca di tutti per alcuni disegni che li ritraggono insieme, avvinghiati l’uno all’altro.

I due cantanti, infatti, sono finiti nel vortice del gossip e sono stati tacciati di avere una relazione sentimentale sin dal primo giorno della kermesse musicale

Immediata e decisamente ironica la smentita arrivata via twitter dal cantautore di origini albanesi che ha cinguettato: “Ci vogliamo bene, ma non così tanto!”.

‘LA MER.A’, IL CANTANTE SI SFOGA SUI SOCIAL E CRITICA PESANTEMENTE IL COLLEGA ERMAL META

In un post successivo, Ermal Meta ha poi voluto spiegare meglio la sua posizione.

“Ragazzi, ho ironizzato su dei disegni scherzosi senza sentirmi offeso. L’omosessualità non è qualcosa da cui difendersi. È solo che mi piacciono le donne così come piacciono al buon Fabrizio. Se dovesse cambiare qualcosa vi prometto che lo saprete da me in persona! #vivalamore”.

Per ora, in effetti, Ermal è fidanzato con una speaker radiofonica con cui è legato da diversi anni pur mantenendo un basso profilo. Fabrizio Moro ha una compagna dal 2007, si chiama Giada e gli ha dato due figli: Libero nel 2009 e Anita nel 2013.