Appello Federcuochi: togliere asterisco dai surgelati in menu

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 25 ott. (askanews) - "Alimentarsi correttamente significa curarsi e la battaglia dell'asterisco portata avanti da Federcuochi si inserisce benissimo in questo contesto". E' quanto ha dichiarato oggi il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, intervenendo nel talk sulla sicurezza alimentare organizzato dalla Federazione Italiana Cuochi in occasione di Host Milano. "Dobbiamo impegnarci a veicolare le corrette informazioni all'utente finale - ha aggiunto Costa - e i cuochi, che sono in prima linea in questo senso, hanno un ruolo fondamentale".

Sul tema è intervenuto anche il presidente Federcuochi Rocco Pozzulo, che ha voluto lanciare un appello alle istituzioni. "Chiediamo di togliere l'asterisco accanto ai surgelati dei menu ristorativi, poiché crea diffidenza o addirittura rifiuto da parte dei clienti. I prodotti surgelati sono assolutamente sicuri, mantengono tutte le proprietà nutrizionali e soprattutto concorrono in modo fondamentale ad evitare lo spreco alimentare".

Presenti all'evento, oltre al sottosegretario Costa e al presidente Pozzulo, anche il presidente di Filiera Italia Luigi Scordamaglia, il portavoce della Federcuochi Alessandro Circiello, il presidente di Fic Promotion Carlo Bresciani, il presidente associazione nazionale Banqueting e Catering Paolo Capurro, l'AD di Royal Greenland Italia Giovanni Caragnano e la direttrice di Eurofishmarket Valentina Tepedino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli