Appello per ritrovare Danilo Tabasso, 23enne scomparso nel nulla

scomparsa danilo tabasso

Piemonte, sale l’apprensione per la scomparsa di Danilo Tabasso, giovane 23enne che nella notte tra sabato 7 e domenica 8 è scomparso senza lasciar traccia. Familiari e amici lo cercano disperatamente, allertate anche le forze dell’ordine della cittadina di Pecetto Torinese.

Non si fermano le ricerche

A Pecetto Torinese le ricerche di Danilo Tabasso non si fermano. Nella città piemontese sale l’apprensione per la scomparsa del giovane di 23 anni che tra la notte di sabato 7 dicembre e domenica 8, sarebbe allontanatosi da casa senza più dare notizie ad amici e familiari. Dai dati forniti, il ragazzo sarebbe alto un metro e ottanta, di corporatura esile e con capelli corti e biondi: al momento della scomparsa indossava pantaloni grigi impermeabili, giaccone scuro e scarponi marroni. Con sé avrebbe avuto uno zaino. Tra i segni particolari viene ricordato un tatuaggio in scritta latina sul braccio sinistro. L’ultimo suo avvistamento risulterebbe sulla collina di Pecetto, nella borgata Tetti Rosero, intorno la mezzanotte della sera della scomparsa. 011.841000 è il numero fornito dai Carabinieri da contattare per chiunque avesse sue notizie.

Gli ultimi casi segnalati

Recentemente era balzata, in cronaca nera, la notizia della morte di Nicola Scieghi, il 31enne di Albosaggia nella provincia di Sondrio, scomparso nella notte tra sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre a seguito di una cena tra amici. Il giovane era stato poi ritrovato senza vita nella mattina di mercoledì 4 dicembre nel fiume Adda, poco distante dal luogo della scomparsa. Si ipotizza una morte accidentale.