Appello truppe a Mariupol: potrebbero essere le nostre ultime ore

featured 1598303
featured 1598303

Roma, 20 apr. (askanews) – Un comandante dei marines ucraini che combattono nell’ultima roccaforte di Mariupol ha lanciato un appello: “Forse siamo di fronte ai nostri ultimi giorni, se non le ultime ore”.

Serhiy Volyna, comandante della 36a Brigata Marina Separata in Ucraina, in un post su Facebook ha dichiarato: “Facciamo appello e supplichiamo tutti i leader mondiali di aiutarci. Chiediamo loro di portarci in un Paese terzo”.

(Immagini Serhiy Volyna, comandante della 36a Brigata Marina Separata in Ucraina)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli