Appello UNICEF al G7: leader diano priorità ai bambini in Siria -2-

Fth

Roma, 24 ago. (askanews) - I bambini che sono stati esposti a esperienze traumatiche possono anche avere cicatrici invisibili di un profondo disagio psicologico. Ci sono anche indicazioni che la violenza a Idlib potrebbe aggravarsi ulteriormente, un'evoluzione che probabilmente comporterebbe ulteriori vittime tra i bambini e i civili, così come lo sfollamento massiccio della popolazione.

L'UNICEF fa eco, quindi, "all'appello del Segretario Generale affinchè il Memorandum d'intesa su Idlib del settembre 2018 sia sostenuto. L'UNICEF esorta inoltre le parti in conflitto e coloro che hanno influenza su di loro - compresi i leader del G7 - a proteggere i bambini in tutta la Siria".(Segue)