Appello vescovi del Brasile: azione urgente per salvare Amazzonia -2-

Gtu

Roma, 24 ago. (askanews) - "Costruiamo insieme un nuovo ordine sociale e politico, alla luce dei valori del Vangelo di Gesù, per il bene dell'umanità, della Panamazonia, della società brasiliana, in particolare dei poveri di questa terra. Questo è indispensabile, per promuovere e preservare la vita in Amazzonia e altrove in Brasile. Nel dialogo lucido e nella comprensione, bisogna adesso alzare la voce", conclude il testo.

Ieri era stato il Consiglio episcopale latino americano, che rinuinisce i vescovi dell'America latina e dei Caraibi, a lanciare un accorato appello a tutto il mondo: "Esortiamo i governi dei paesi amazzonici, in particolare Brasile e Bolivia, le Nazioni Unite e la comunità internazionale a prendere serie misure per salvare il polmone del mondo. Quello che succede all'Amazzonia non è solo un problema locale ma è di portata globale. Se l'Amazzonia soffre, il mondo soffre", sottolineava il comunicato del Celam inviato all'Agenzia Fides.