Appiano Gentile, i bar chiudono alle 20: le misure anti-Covid per la notte di San Silvestro

·1 minuto per la lettura
Appiano Gentile bar Capodanno
Appiano Gentile bar Capodanno

La Lombardia, che è la Regione con il numero di contagi più alto, si prepara all’ingresso in zona gialla e, per evitare ulteriori assembramenti, alcuni comuni hanno introdotto restrizioni ad hoc. Succede ad Appiano Gentile, in provincia di Como, dove i bar chiuderanno alle 20 per la notte di Capodanno.

Covid, Appiano Gentile chiude i bar alle 20: le misure per il Capodanno

Venerdì 31 dicembre la chiusura dei bar è stata fissata alle ore 20. Lo prevede una nuova ordinanza del comune di Appiano Gentile.

La nuova ordinanza voluta dal sindaco sarà in vigore fino al 9 gennaio 2022, imponendo ulteriori restrizioni che riguardano bar e attività d’asporto.

Covid, Appiano Gentile chiude i bar alle 20: le altre misure per il Capodanno

Non solo la chiusura dei bar alle 20 per la notte di San Silvestro. La nuova ordinanza varata nel comune di Appiano Gentile prevede anche “la sospensione dell’attività di somministrazione dei bar e delle pizzerie d’asporto e del servizio di ristorazione da asporto su tutto il territorio comunale alle ore 23.

Vietata, inoltre, la permanenza in piedi dei clienti, sia mentre consumano bevande o alimenti sia che siano in attesa che si renda disponibile un tavolo”.

Appiano Gentile chiude i bar alle 20 a Capodanno e impone la mascherina anche all’aperto

Oltre alla chiusura anticipata e al divieto di consumare cibi o bevande in piedi, i clienti devono indossare la mascherina a protezione delle vie respiratorie in ogni occasione si trovino su area pubblica anche quando sono seduti al tavolo“, sancisce l’ordinanza.

Naturalmente “a eccezione del momento in cui consumano alimenti/bevande”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli