Apple asseconda la Cina: componenti non più etichettati come "Made in Taiwan"

Il colosso hi-tech spera di non incappare in una legge cinese che multa le merci così etichettate, vietandone a volte l'ingresso