Apple, dallo streaming alle carte di credito, tutte le novità

Tim Cook, infatti, ha presentato le novità della Mela morsicata e la grande rivoluzione racconta che Apple passa dall’offerta di prodotti a quella di servizi. (Credits – Getty Images)

Ieri allo Steve Jobs Theater di Cupertino è andata in scena la rivoluzione di Apple. Tim Cook, infatti, ha presentato le novità della Mela morsicata e la grande rivoluzione racconta che Apple passa dall’offerta di prodotti a quella di servizi. E che si mette a fare diretta concorrenza con Netflix, ma non solo.

La prima, e più attesa, novità è Apple Tv, il servizio di streaming che, appunto, vuole far concorrenza a Netflix. Gli Apple Tv Channels permetteranno agli utenti di  pagare solo per i canali che si vogliono guardare, potendo scaricare offline i programmi da vedere quando si vuole. Al momento è stato lanciato in 10 Paesi, ma presto sarà disponibile in ben 100, con l’offerta negli USA che comprende alcuni canali storici per le serie tv come Hbo e Showtime.

Ma non solo, perché oltre ad ampliare la propria Apple Tv, ecco che Cupertino lancia la nuovissima Apple Tv+, cioè programmi e serie in streaming prodotti direttamente per Apple e che vedrà, tra gli autori, nomi come Steven Spielberg, JJ Abrams, Sofia Coppola, M Night Shyamalan, Ron Howard e Reese Witherspoon.

Non solo tv, però, per Apple. Tra gli altri servizi rinnovati o lanciati, infatti, c’è il rinnovamento di Apple News, con l’introduzione dei magazine all’interno della piattaforma. l servizio è disponibile da subito e venduto con un abbonamento di 9,99 dollari al mese. Poi, visto l’ampio utilizzo di transazioni economiche con l’iPhone e gli altri device, ecco che arriva l’Apple Card, un sistema che sostituisce la carta di credito integrandola con i sistemi immediati e trasparenti dell’iPhone. Apple si appoggia a Goldman Sachs e Mastercard per la sua rete internazionale.

Infine, ecco il gaming. Nasce, infatti, Apple Arcade, il servizio di gaming in abbonamento per mobile, desktop e schermi fissi. Apple Arcade, che avrà oltre 100 titoli in archivio, sarà disponibile dall’autunno in oltre 150 Paesi, prezzi e dettagli ulteriori saranno rivelati prossimamente.

Potrebbe anche interessarti:

Apple tv+, il servizio streaming per sfidare Netflix

Apple ha arruolato Spielberg, J.J. Abrams e Jennifer Aniston la sua tv in streaming

Apple Card, la carta di credito creata con Goldman Sachs