Apple lancerà una carta di credito insieme a Goldman Sachs

A24/Pca

New York, 10 mag. (askanews) - Apple e Goldman Sachs si preparano a lanciare insieme una carta di credito, una mossa che consentirebbe al gigante tecnologico di entrare sempre di più nel portafogli dei suoi clienti e alla banca di fare il suo ingresso in questo tipo di affari. Lo scrive il Wall Street Journal, secondo cui la carta di credito avrebbe il marchio Apple Pay e potrebbe essere lanciata all'inizio del prossimo anno.

Secondo il Wsj, la carta di credito aiuterebbe Apple e Goldman Sachs a contrastare la debolezza delle loro attività principali. Con il rallentamento delle vendite di iPhone, Apple si sta concentrando su servizi come i pagamenti con gli smartphone, la musica in streaming e le vendite nell'App Store. Goldman Sachs, invece, sta puntando sulle attività bancarie al consumo per compensare il calo dei ricavi da trading.

Secondo il quotidiano, la collaborazione tra il gruppo finanziario e quello tecnologico andrà oltre le carte di credito: per esempio, Goldman offrirà prestiti nei negozi Apple per chi compra iPhone o altri prodotti.