Apple pensa a un iPad pieghevole?

[Getty]

Se dovessero dare retta alla concorrenza, probabilmente ci rinuncerebbero. La concorrenza, manco a dirlo, si incarna in Samsung, protagonista qualche settimana fa di un flop: quello del Fold, lo smartphone con display pieghevole che ha subito un grosso ritardo sulla data di lancio per problemi non previsti e riferiti proprio al suo plus, lo schermo che si piega.

Ma evidentemente Apple non teme le esperienze negative altrui. Stando ai rumors di settore, l’azienda fondata da Steve Jobs intende sviluppare questo tipo di tecnologia. Non lo farebbe però su un nuovo modello di iPhone, ma sui prossimi iPad.

La voce viene da un report di Jeff Lin, pubblicato su HS Markit, dove si anticipano le ipotesi sulle caratteristiche che potrebbe avere il nuovo dispositivo. Anzitutto, connettività 5G. E poi, il suo cuore starebbe in un processore della serie A. Ma più di tutto, come sarebbe l’elemento più innovativo, cioè il display pieghevole? Come dimensioni, pari ai Macbook da 12”; come struttura, ci sono due idee: una prevede che la metà inferiore dello schermo pieghevole possa fungere da tastiera virtuale, mentre l’altra ipotizza un collegamento a una tastiera esterna del tipo Smar t Keyboard, così da ottenere la fruibilità tipica dei notebook.

Resta quindi alta l’attesa, dopo queste voci, per notizie più certe sull’arrivo in futuro di un iPad cosiddetto foldable.