Approfitta di coppia ragazze omosessuali: arrestato il 'Mago sapienza'

Cosenza, 18 dic. (LaPresse) - Innamorate una dell'altra, si rivolgono a un noto mago pensando di poter superare i problemi legati alla scarsa accettazione sociale della loro relazione omosessuale. E lui ne approfitta, chiedendo loro di compiere atti sessuali davanti a lui, durante presunti riti purificatori. E' finito in manette a Cosenza il 'Mago Sapienza', 69 anni, originario di Aci Castello in provincia di Catania ma conosciuto in diverse città del Sud Italia. Le accuse sono di truffa, lesioni e violenza sessuale. Da febbraio a novembre aveva fatto con loro numerose sedute, chiedendo duemila euro per la consulenza.

Nell'ultima di queste sedute però il mago aveva iniziato anche a palpeggiare le giovani: a quel punto una delle due si era allontanata, mentre l'altra aveva subito la violenza, ma poi si era decisa a denunciare il fatto. Nel corso delle attività sono stati sequestrati talismani e altri oggetti di natura esoterica, nonché dei volantini con il quale il mago pubblicizzava la propria attività.

Ricerca

Le notizie del giorno