Approvate linee guida per ripresa scuola dell'infanzia: niente mascherine per i bambini

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Group of children with face mask back at school after covid-19 quarantine and lockdown, learning.
Group of children with face mask back at school after covid-19 quarantine and lockdown, learning.

Via libera in Conferenza Unificata al Documento di indirizzo e orientamento per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell'infanzia per la fascia 0-6.

"Si tratta di un altro tassello importante in vista della ripresa di settembre - commenta la Ministra Lucia Azzolina -. Stiamo lavorando ogni giorno, senza sosta, per riportare tutti a scuola, dai più piccoli ai più grandi”.

La viceministra Anna Ascani ha spiegato: “Anche grazie al confronto con il Comitato tecnico scientifico, che ci è stato accanto con grande disponibilità nella definizione degli indirizzi, abbiamo prodotto un documento che accompagnerà l'organizzazione in sicurezza del rientro di settembre per la fascia 0-6. Continueremo a impegnarci per garantire il benessere di ogni bambino e allo stesso tempo la salute di tutti".

VIDEO - Scuola in Usa, come saranno i banchi a Los Angeles

Il testo fornisce indicazioni organizzative specifiche per la fascia 0-6 affinché si possa garantire la ripresa e lo svolgimento in sicurezza dei servizi educativi e delle scuole dell'infanzia in presenza, assicurando sia i consueti tempi di erogazione, sia l'accesso allo stesso numero di bambini accolto secondo le normali capienze.

Resta confermato che per la fascia d’età tra i 0 e i 6 anni non è previsto l’obbligo di indossare la mascherina, discorso diverso per insegnati, corpo non docente e genitori. Per quanto riguarda l’accesso alle strutture non sarà necessaria la rilevazione della temperatura per i piccoli, ma sia alunni sia personale non dovranno comunque presentare sintomatologie o temperatura corporea oltre i 37,5 gradi, né essere stati in quarantena o isolamento negli ultimi 14 giorni.