Approvato in America il farmaco più costoso del mondo

(Adnkronos) - Infrangendo ogni record stabilito in materia, la Federal Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti, l’ente preposto alla regolamentazione del settore farmaceutico, ha recentemente comunicato di aver approvato il farmaco più costoso del mondo, un nuovo trattamento per una rara malattia del sangue, l’emofilia B. Il costo di una singola dose si aggirerà infatti intorno ai 3,5 milioni di dollari, con i produttori che hanno giustificato l’ammontare della cifra invocando i benefici sociali della terapia e la sua importanza dal punto di vista scientifico.