Approvato il decreto trasparenza: cos'è, chi riguarda e cosa cambia per lavoratori e datori di lavoro?

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Trasparenza, in vigore dal 1 agosto 2022 per coloro che hanno un contratto in corso e dal 13 agosto per le nuove assunzioni. Ecco di cosa si tratta e cosa cambia per i lavoratori e i datori di lavoro.Il decreto trasparenza prevede la ‘direttiva trasparenza’, che consiste in un obbligo imposto ai datori di lavoro. La direttiva renderà più facile per i dipendenti conoscere le proprie condizioni contrattuali, i diritti e i doveri che lo riguardano. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli