Appuntamento “Al Palalottomatica” con “Luci al neon”

featured 1665798
featured 1665798

Roma, 2 nov. (askanews) – Dopo il debutto discografico col singolo Kawasaki, primo capitolo musicale di questo progetto raffinato e d’impatto (frutto della proficua collaborazione con Leo Pari e Stefano Borzi), Luci al Neon confermano la notevole capacità di arrivare -senza divagazioni- al cuore del pezzo con il nuovo singolo al Palalottomatica che è qualcosa di più che un appuntamento. È un’occasione.

Il brano è accompagnato da un videoclip in anteprima per la regia di Vonjako, pluripremiato fotografo e regista (Vasco Rossi, Fabri Fibra, Eros Ramazzotti, Tiziano Ferro, Giusy Ferreri…), con la produzione di Bad Boss Productions di Francesco Stoia.

La band evoca un contesto che oltre ad essere uno spazio per l’arte e per lo sport è sinonimo di aggregazione. Il concetto di live è bello: la musica è vitalità e condivisione. E non esiste un amore più bello di quello che nasce sotto un palco, in cui cuori e menti si fondono in quel senso di esclusività, quasi la band stesse suonando solo per te – anzi per noi.

E la musica diventa un inno alla leggerezza.

Nel gioco dei rimandi, rimane il dubbio: ma quindi le Luci al neon suonano/sono/saranno al Palalottomatica?

Promessa, auspicio, gioco semantico? La scelta è multipla, a risposta aperta. Nessuna è giusta e nessuna è sbagliata.

Qualunque opzione sceglierete l’importante è non mancare l’appuntamento con il nuovo singolo del trio, al Palalottomatica.

Sperando di non trovare traffico sul Grande Raccordo Anulare.