Arab News: morto il leader di al Qaida, Al Zawahiri

Coa
·1 minuto per la lettura

Roma, 21 nov. (askanews) - Il leader di Al Qaida, Ayman al Zawahiri, sarebbe morto la scorsa settimana in Afghanistan per cause naturali. Lo riferisce Arab News, sito saudita che cita diverse fonti qualificate. Secondo quanto si legge, Al Zawahiri, che aveva ereditato la leadership dell'organizzazione terroristica da Osama Bin Laden, sarebbe morto "la settimana scorsa a Ghazni" per complicazoni legate ad "asma". Il leader di al Qaida, hanno infatti precisato le fonti, "non aveva accesso a cure regolari". Rita Katz, direttrice di Site, organizzazione che monitora sul web le attività di jihadisti e terroristi, da parte sua ha citato informazioni non confermate per ipotizzare che Zawahiri fosse morto. "È molto tipico di Al-Qaeda non pubblicare tempestivamente le notizie sulla morte dei suoi leader", ha detto, secondo l'agenzia di stampa Afp.