Arabia e Emirati vogliono stabilizzare il Sud dello Yemen -4-

Ihr

Roma, 26 ago. (askanews) - Le forze del Southern Transition Council (Stc) - Consiglio di transizione del Sud - ha preso questo mese basi militari ad Aden. Accusano il partito Islah, alleato del governo del presidente Abd Rabbou Mansour Hadi, di essere complice di un attacco missilistico contro di loro all'inizio di questo mese da parte degli Houthi.

Gli Emirati Arabi Uniti, che finanziano e armano i separatisti nel Sud, hanno fatto eco alla richiesta di dialogo dell'Arabia Saudita, ma non hanno chiesto alle forze del Stc di ripristinare il controllo dei campi di cui hanno preso il controllo.