Arabia e Emirati vogliono stabilizzare il Sud dello Yemen -2-

Ihr

Roma, 26 ago. (askanews) - Oggi i miliziani Houthi hanno dichiarato di aver inviato droni armati contro un "obiettivo militare" a Ryad, notizia smentita dal portavoce della coalizione araba, colonnello Turki al Maliki.

Le province di Chaboua e Abyan si trovano ad est di Aden, una città temporaneamente sede del governo yemenita riconosciuto dall'Arabia Saudita e le cui forze separatiste nello Yemen meridionale hanno preso il controllo.

In una dichiarazione congiunta, i governi saudita ed emirato chiedono a tutte le parti del Sud di cooperare con il comitato per ottenere il disimpegno e la ridistribuzione delle truppe nell'ambito degli sforzi militari della coalizione. (Segue)