Arabia Saudita, sì al passaporto alle donne e ai viaggi da sole

Arabia Saudita, sì al passaporto alle donne e ai viaggi da sole

Roma, 2 ago. (askanews) – Svolta in Arabia Saudita: le donne non avranno più bisogno del permesso di un “tutore maschio” o di un accompagnatore per viaggiare all’estero e ottenere un passaporto, come previsto in un decreto firmato dal Re Salman bin Abdulaziz.

La nuova norma sancisce il diritto di ogni cittadino saudita di

ottenere un passaporto, limitando l’autorizzazione del tutore ai

soli minori, senza alcuna distinzione di genere o restrizione per le donne. Precedentemente, invece, l’approvazione era necessaria e di solito arrivava dal marito o dal padre della donna.

La firma del decreto è stata salutata con favore nel Paese e segna un altro passo avanti verso l’emancipazione femminile dopo dopo la concessione della patente alle donne e le porte aperte negli stadi.