ArcelorMittal, Boccia al governo: "Basta alibi, aprire confronto"

"Noi dobbiamo dire alla politica e al governo del Paese che qua non c'è una stagione degli alibi ma occorre una stagione della responsabilità e delle soluzioni. Il problema non è se si spegne o meno il forno, chiaramente l'auspicio è che non si faccia, ma il problema è creare le condizioni affinché l'investitore non vada via": lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, ribadendo la necessità di ripristinare lo scudo penale per i vertici di ArcelorMitttal sull'ex Ilva di Taranto. Per Boccia, che ha parlato a margine della tre giorni organizzata a Bologna dal Pd, occorre "eliminare la criticità e aprire immediatamente il confronto. I tempi sono stretti prima che questo divenga un'emergenza o un trauma".