I commissari dell'Ilva hanno consegnato un esposto in Procura a Taranto

​I commissari straordinari di Ilva hanno consegnato nelle mani del procuratore di Taranto Carlo Maria Capristo e del procuratore aggiunto Maurizio Carbone un esposto denuncia "contenente fatti e comportamenti, inerenti al rapporto contrattuale con Arcelor Mittal, lesivi dell'economia nazionale". Lo si legge in una nota dei commissari straordinari di Ilva in Amministrazione Straordinaria. "Tanto - si aggiunge - al fine di verificare la sussistenza di ipotesi di rilevanza penale".