Archegos: Misubishi Ufj, perdite per circa 300 mln dollari da cliente Usa

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Tokyo, 30 mar. (Adnkronos/Europa Press) – La banca giapponese Mitsubishi Ufj Financial Group ha annunciato che Mufg Securities Emea potrebbe registrare una perdita per circa 300 milioni di dollari (circa 255 milioni di euro) "a causa di un evento" in relazione a un cliente degli Usa. In questo modo la società giapponese potrebbe entrare a far parte della lista delle vittime della liquidazione di posizioni di un fondo statunitense, che diversi media hanno identificato come Archegos Capital Management, dopo la violazione del margin call richiesto dai broker.

"Mitsubishi financial group sta valutando la portata delle potenziali perdite e il loro impatto sui risultati. La stima della perdita attuale è di circa 300 milioni di dollari", ha spiegato la società finanziaria, avvertendo che questa cifra può variare a seconda di come si sviluppa il processo. nei mercati. Tuttavia, il gruppo giapponese ha sottolineato che queste potenziali perdite non avranno un impatto sulla capacità aziendale o sulla forza finanziaria della controllato o della capogruppo Mitsubishi Ufj Securities Holdings (Mushd).

Lunedì, la società di intermediazione giapponese Nomura Holdings e la banca svizzera Credit Suisse hanno avvertito in dichiarazioni separate che potrebbero subire perdite considerevoli a seguito della frettolosa vendita di attività per annullare le posizioni dopo i default di un hedge fund statunitense. Nel caso della società giapponese, ha indicato che una delle sue controllate negli Stati Uniti potrebbe registrare "una perdita significativa derivante da transazioni con un cliente statunitense".