Archeologi a bocca aperta: è emersa la “Stonehenge” spagnola

Le ondate di calore dell’estate 2022 non sono state magnanime in Italia, né tantomeno all’estero: anche la Spagna è stata abbracciata da una brutale siccità, soprattutto nelle zone rurali del Paese. Tra le conseguenze collaterali di questo drammatico evento climatico anche una alquanto inaspettata che ha deliziato gli archeologi spagnoli: "È una sorpresa, è una rara opportunità per potervi accedere", ha affermato l’'archeologo Enrique Cedillo dell'Università Complutense di Madrid. Ma di cosa si tratta?