Archeologia, al via restauro rostro recuperato alle Egadi

Avviato il restauro dell'ultimo rostro recuperato dalla Soprintendenza del mare della Regione Siciliana sui fondali delle Egadi. Il via alle operazioni di analisi a Palazzetto Mirto, a Palermo, in occasione del secondo anniversario della scomparsa dell'assessore ai Beni culturali, Sebastiano Tusa, avvenuta in un incidente aereo in Etiopia, mentre si stava recando in Kenya per partecipare a una conferenza internazionale dell'Unesco. Il restauro del rostro e la diagnostica preliminare sono stati affidati dallo sponsor - la Fondazione Horcynus Orca di Messina, guidata dal presidente Gaetano Giunta - alla Siqilliya, società specializzata nel settore della conservazione di beni culturali. vbd/mrv/red