**Archeologia: sabato al Cairo la grande parata che celebra 22 mummie reali** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il pubblico sarà presente in numero limitato per via delle norme anti Covid-19. Il trasporto delle mummie reali verrà effettuato secondo procedure rigorose che tengono conto degli standard di sicurezza e protezione seguiti a livello internazionale nel trasferimento di tali manufatti. Al fine di preservare l'integrità delle mummie e per garantire che la celebrazione si svolga in un modo consono alla grandezza dell'antica civiltà egizia, assicura il ministero egiziano, le mummie saranno collocate in unità di sterilizzazione dotate dei più recenti dispositivi scientifici e poi saranno caricate su carrelli progettati e attrezzati appositamente per l’evento.

La "Pharoahs Golden Parade" sarà accompagnata sabato 3 aprile dall'apertura della sala centrale e della sala delle mummie reali del Museo Nazionale della Civiltà egizia. Il Nmec copre un'area di circa 135mila metri quadrati e si affaccia sul lago Ain Al-Sira, vicino al complesso religioso dove si trova la moschea Amr Ibn Al-Aas, nei pressi della Chiesa Sospesa e alla sinagoga Ben Ezra nella Cairo Vecchia.

Le mummie saranno collocate in sale espositive che presentano tutto il background storico dei reali con le scansioni di tomografia computerizzata e analisi del Dna per creare l’ambiente educativo necessario per visitatori, studenti e studiosi.