**Archeologia: sequestro Teatro Greco Eraclea Minoa, Procura 'pericoli segnalati più volte'** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Per i magistrati ricorre l'urgente necessità di sottrarre la libera disponibilità del bene ai titolari del Parco Archeologico di Agrigento che non si sono curati di mettere in sicurezza il bene". La struttura in sequestro preventivo e' stata affidata in custodia giudiziale alla Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Agrigento, fino alla esecuzione dei necessari lavori di messa in sicurezza. Intanto è stata annunciata un'indagine interna per accertare "eventuali responsabilità tecnico amministrative". Lo ha detto l'assessore ai Beni culturali della Regione Siciliana Alberto Samonà dopo il sequestro. "La pubblica incolumità è l'aspetto più importante che non può mai passare in secondo piano ed è per questo che, qualora dovessero essere individuate responsabilità dirette, il governo agirà di conseguenza – afferma Samonà – Sono in costante contatto con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri perché la sicurezza di tutti è il bene primario".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli