Architettura: il Pritzker Prize a Lacaton e Vassal, premiata la sostenibilità

·1 minuto per la lettura
Architettura: il Pritzker Prize a Lacaton e Vassal, premiata la sostenibilità
Architettura: il Pritzker Prize a Lacaton e Vassal, premiata la sostenibilità

Washington, 16 mar. – (Adnkronos) – Il Pritzker Prize, la più alta onorificenza per l'architettura, è stato assegnato per il 2021 agli architetti francesi Anne Lacaton e Jean-Philippe Vassal per un'opera che ha dato "la priorità all'arricchimento della vita umana", specialmente nel contesto dell'edilizia popolare. Il Pritzker Prize è stato istituito nel 1979 dall'imprenditore Jay A. Pritzker e dalla moglie Cindy. I vincitori riceveranno un assegno di 100.000 dollari e una medaglia di bronzo. Tutti le più grandi archistar sono state premiate con questo prestigioso riconoscimento: nell'albo d'oro figurano da Richard Meier a Kenzo Tange, da Oscar Niemeyer a Aldo Rossi, da Frank Gehry a Renzo Piano.

Classe 1955 e 1954, Lacaton e Vassal, si conoscono dalla fine degli anni Settanta quando erano entrambi studenti dell'École Nationale Supérieure d'Architecture et de Paysage di Bordeaux. Il loro sodalizio si è consolidato nel 1987 con l'apertura dello studio Lacaton&Vassal, oggi attivo a Parigi. La scelta dei due progettisti, che da tempo si sono concentrati sulla creazione di edifici più vivibili che si collegano alla natura anche negli ambienti urbani più densi, è stata annunciata oggi da Tom Pritzker, presidente della Fondazione Hyatt, che sponsorizza il premio.

"Attraverso la loro progettazione di alloggi privati ​​e sociali, istituzioni culturali e accademiche, spazi pubblici e urbani, Lacaton e Vassal riesaminano la sostenibilità nel loro rispetto per le strutture preesistenti, concependo progetti facendo prima un inventario di ciò che già esiste – afferma la giuria in un comunicato – Dando la priorità all'arricchimento della vita umana, i loro progetti sono in grado di avvantaggiare l'individuo socialmente, ecologicamente ed economicamente, aiutando l'evoluzione di una città".