Arcigay: emendamenti a norme su omotransfobia per svuotare legge -2

Red/Gca
·1 minuto per la lettura

Roma, 20 lug. (askanews) - "Nella discussione che Arcigay ha avuto al suo interno - commenta il segretario generale Gabriele Piazzoni - sono emersi chiaramente due rischi che preoccupano la comunit di attivisti: il primo legato all'ipotesi che si ripeta quanto successo anni fa col testo Scalfarotto, sabotato da un emendamento che paradossalmente costruiva, nelle violenze e nelle discriminazioni, un salvacondotto che favoriva proprie le organizzazioni smaccatamente omofobe. Non accetteremo che si tenti di trasformare una legge contro le discriminazioni nel certificato che le rende addirittura legittime. In secondo luogo, respingeremo ogni tentativo di svuotare l'efficacia delle misure di prevenzione e di supporto alle vittime riducendo i gi risicati fondi stanziati dalla legge, importanti tanto quanto la parte penale del testo. Per scongiurare questi e tutti gli altri pericoli che la discussione far emergere, noi saremo pronti e pronte alla mobilitazione", conclude Piazzoni.