Arcivescovo L'Aquila: "Inaugurazione ufficio Poste scacco matto al terremoto"

webinfo@adnkronos.com

"Dove si gioca la sorte di una città non possono esserci frazioni ma solo unità". A dirlo l’Arcivescovo dell’Aquila Petrocchi nel corso dell’inaugurazione all’Aquila del nuovo ufficio postale nel centro storico della città.  

“Ogni inaugurazione - afferma- è uno scacco matto al terremoto nel senso che il terremoto non solo viene vinto perché si ripristina ma si migliora anche e quindi viene sconfitto e ha avuto l'effetto di rendere la città più bella di prima”. “Quindi - conclude - come vescovo di questa città ringrazio ufficio che è una bandiera che si alza sulla nostra città”.