Arcuri "Numeri rilevanti, ma la forza del virus si riduce"

Redazione
·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - "Oggi ci sono oltre 46mila nuovo contagiati e 653 decessi. Sono numeri in progressiva crescita ma dobbiamo fare uno sforzo per entrare dentro le cifre, e spiegare perché i numeri ci dicono che la forza del virus è molto rilevante, ma grazie alle misure messe in campo si sta riducendo". Lo ha detto il Commissario straordinario all'emergenza coronavirus, Domenico Arcuri. "Nelle ultime quattro settimane la crescita si è affievolita e nell'ultima settimana su è ridotta. La crescita è impetuosa ma il suo ritmo va decelerando", ha aggiunto.

"Il rapporto tra i positivi e i tamponi effettuati comincia a decrescere, oggi è del 14,4%. Noi continuiamo a fare il numero massimo di tamponi, 10 volte di più rispetto alla prima ondata", ha proseguito.

(ITALPRESS).

tan/sat/red