Arcuri: per marzo 14,7 mln di dosi. Domani arriva AstraZeneca

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 5 feb. (askanews) - "Le prime dosi del vaccino AstraZeneca arriveranno in Italia domani, 249.600 dosi: verranno stoccate a Pratica di Mare e distribuite rapidamente dall'Esercito alle Regioni. Dalla prossima settimana potremo somministrarlo agli italiani". Lo ha detto il commissario all'emergenza coronavirus Domenico Arcuri, in conferenza stampa.

Arcuri ha spiegato che l'Italia è "il primo paese europeo per numero di persone vaccinate, tra prima e seconda dose. Abbiamo iniziato la somministrazione della seconda dose, abbiamo vaccinato in questo momento quasi 1 milione di italiani: credo che oggi supereremo il primo milione di italiani definitivamente vaccinati. Il piano vaccinale preparato procede alla velocità massima compatibile con il numero di dosi che arrivano in Italia".

"A gennaio - ha ricordato - abbiamo ricevuto solo 2,3 mln di vaccini, a febbraio ne riceveremo 4,2 mln, a marzo 8,2 mln, se le previsioni saranno rispettate. Entro il primo trimestre avremo così 14,7 mln di dosi di vaccino, considerando le scorte che abbiamo raccomandato alle Regioni di tenere, potremo avvicinarci alla somministrazione della seconda dose di 7 milioni di italiani. Tanto o poco? È quello che si può fare".