Arera, Pirani (Uiltec): "Decisiva nel percorso di transizione energetica"

·1 minuto per la lettura
Arera, Pirani (Uiltec): "Decisiva nel percorso di transizione energetica"
Arera, Pirani (Uiltec): "Decisiva nel percorso di transizione energetica"

Roma, 17 nov. (Labitalia) – "L'elemento regolatorio è decisivo nella definizione del percorso di transizione energetica perchè occorre garantire il servizio e remunerare gli investimenti". Così Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, rispondendo ad Adnkronos/Labitalia, sui 25 anni di Arera, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente. Il 14 novembre 1995 veniva infatti approvata la legge 481 che nel nostro Paese ha istituito le Autorità indipendenti di Regolazione dei servizi di pubblica utilità.

Secondo Pirani, "il sistema è stato immaginato 25 anni fa in una condizione appunto diversa del sistema energetico italiano", aggiunge sollecitando il rinnovamento anche perchè sottolinea abbiamo assistito "all'aumento delle bollette dell'elettricità e del gas perchè c'è una quantità di costi di sistema che gravano sulla bolletta e che forse dovrebbero essere distribuiti in maniera diversa che non sull'utente".

"Il tema del progetto di investimento e di remunerazione di esso, dell'equità della tariffa è un tema che nel momento in cui dobbiamo rivoluzionare il sistema va riesaminato a tutto campo", conclude.