Arezzo, imprenditore orafo sequestrato: rubati diamanti

Polizia
Polizia

Nel’Aretino un imprenditore orafo esperto in diamanti è stato sequestrato da un gruppo di banditi. La vittima di questa assurda vicenda fortunatamente sta bene ma è stato derubato di oggetti preziosi.

Imprenditore orafo sequestrato in casa: rubati diamanti

L’uomo era a casa sua, a Ruscello, un frazione del comune di Arezzo. Improvvisamente degli uomini mascherati hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’imprenditore. L’orafo è stato sequestrato e i suoi rapitori lo hanno costretto ad aprire le saracinesche della sua attività. Una volta dentro, con l’aiuto dell’imprenditore che era tra le loro grinfie, hanno derubato l’uomo dei diamanti che possedeva. Sulla strada del ritorno l’hanno poi abbandonato lungo la strada, in una campagna.

Le indagini: molto proabilmente i delinquenti conoscevano l’orafo

L’imprenditore ha denunciato il suo sequestro e la rapina alle autorità competenti che adesso stanno svolgendo le indagini del caso. Non si sa nulla dei rapitori e per ora gli inquirenti non hanno tracce nè indizi. Quasi sicuramente chi ha compiuto questo assalto conosceva l’orafo. Sono andati a colpo sicuro sapendo che è esperto in diamanti. I rapitori erano a conoscenza anche dell’indirizzo in cui risiede ll’imprenditore.