Argentina, governo Macri annuncia rinegoziazione del debito estero

Vis

Buenos Aires, 29 ago. (askanews) - Il ministro delle Finanze argentino, Hernan Lacunza, ha annunciato che il governo di Mauricio Macri rinegozierà il suo debito estero a breve, medio e lungo termine per dare stabilità all'economia, ridurre l'inflazione e mettere sotto controllo il dollaro.

Lacunza ha sottolineato che saranno consultate le banche per perfezionare le proposte agli investitori. La questione sarà discussa anche con il Fondo monetario.