Argentina, la protesta dei produttori di ortaggi e verdure

E’ stato ribattezzato “Verdurazo“ovvero “Verdura”, la manifestazione che si è tenuta a Buenos Aires, con cui l’Unione dei Lavoratori della Terra, ha chiesto al governo Macri di adottare misure di emergenza a sostegno delle economie locali.

Un sit-in che si è tenuto a Plaza de Mayo, davanti alla Casa Rosada, sede del governo argentino durante il quale sono stati distribuiti cira 20.000 chili di verdure. Lo scopo dell’iniziativa è stato quello di sensibilizzare la politica rispetto ai problemi che riguardano il settore dei piccoli produttori locali.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità