Argentina, Macrì annuncia misure economiche dopo sconfitta primarie

Sim

Roma, 14 ago. (askanews) - Dopo la sconfitta alle primarie presidenziali di domenica scorsa, il presidente argentino Mauricio Macri ha annunciato oggi una serie di misure economiche volte a portare "sollievo a 17 milioni di persone".

In un messaggio riportato dal quotidiano El Clarin, Macrì ha annunciato un bonus extra di 2.000 pesos per i lavoratori privati e di 5.000 pesos per gli statali. Inoltre ha annunciato l'aumento del reddito minimo non imponibile, un congelamento del prezzo della benzina per 90 giorni e una moratoria per le Pmi.(Segue)