Aria fresca, sole e rovesci: come sarà questo weekend 1 maggio

(Adnkronos) - Un weekend tra aria fresca, sole e rovesci. Dopo un sabato buono al Centro-Sud e a tratti perturbato al Nord, arriverà una domenica 1 maggio molto incerta. E' in arrivo dunque aria fresca e instabile dalla Scozia: una massa d’aria polare marittima ha ammantato negli ultimi giorni la terra delle Highlands, facendo crollare le temperature massime fino a 7-9°C, da Glasgow ad Edimburgo. La discesa di questa aria, fredda per il periodo, scontrandosi con l’aria calda preesistente sul nostro Paese, dopo una settimana a 25°C, genererà dei temporali localmente intensi. Nelle prossime ore attenzione al Nord-Ovest, poi gradualmente l’aria polare marittima attraverserà tutta l’Italia causando condizioni molto incerte: avremo 3 stagioni in 36 ore.

Da una fase quasi estiva e calda passeremo a una breve fase autunnale durante i temporali, poi torneremo alla classica primavera con ampie schiarite e temperature leggermente più basse. Non ci sarà l’inverno, avremo valori termici gradevoli da Nord a Sud.

E dopo un sabato buono al Centro-Sud e a tratti perturbato al Nord, arriverà una giornata molto incerta dal punto di vista meteorologico: avremo infatti una domenica 1 maggio, festa del Lavoro, con prevalenza di variabilità da Nord a Sud. Mattia Gussoni, meteorologo de ilmeteo.it, indica sole prevalente sul Nord-Ovest e per gran parte della giornata anche su Sardegna, Lazio, Campania e Gargano. Un sole un po’ nascosto, un po’ più timido è previsto tra Bassa Toscana, Umbria, versante adriatico centrale e tra Sicilia e Calabria. Previsione da bicchiere mezzo vuoto per Emilia Romagna, Triveneto, Alta Toscana e Marche settentrionali con cieli più grigi e qualche acquazzone più fastidioso. Nonostante sia una previsione a breve scadenza, rimane ancora un po’ di incertezza: inoltre come ripetiamo molte volte, i temporali sono ‘temporali’, quindi dureranno per un limitato periodo di tempo, mediamente un’oretta: non mancheranno ampie schiarite anche laddove ritroveremo frequenti rovesci.

In sintesi, la Festa dei lavoratori sarà piovosa su Nord-Est, Alta Toscana, tra Sicilia e Calabria e variabile altrove, con prevalenza di sole al Nord-Ovest ed in Sardegna; anche i giorni successivi saranno incerti con qualche acquazzone a macchia di leopardo, cioè sparso come le macchie del simpatico felino.

Oggi sabato 30 aprile - Al nord: peggiora sul Nord-Ovest con acquazzoni sparsi, più soleggiato altrove. Al centro: nubi in aumento sull’Alta Toscana con rovesci serali. Al sud: soleggiato salvo velature tra Sicilia e Calabria.

Domenica 1 maggio - Al nord: instabile con rovesci alternati al sole. Al centro: irregolarmente nuvoloso con rovesci sparsi, più soleggiato tra Lazio e Molise. Al sud: variabile con qualche piovasco in Sicilia e Calabria, più sole altrove.

Lunedì 2 maggio - Al nord: in prevalenza soleggiato, acquazzoni in montagna e in Romagna. Al centro: soleggiato salvo rovesci sul versante adriatico. Al sud: tempo instabile con acquazzoni sulla dorsale appenninica ed in Puglia.

Tendenza: alternanza di sole e rovesci fino a mercoledì, in seguito peggioramento con un probabile ciclone verso il Centro-Sud.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli