Arianespace firma accordo con Sab-Ls per fornitura servizi Cubesat

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 19 set. (askanews) - Arianespace, leader mondiale nella fornitura di servizi di lancio per tutti i tipi di satelliti e destinazioni, e SAB Launch Services (SAB-LS), specializzata in servizi di lancio per piccoli satelliti, hanno annunciato oggi, durante il Congresso Astronautico Internazionale, la firma di un accordo quadro pluriennale.

Il contratto affida a SAB-LS la collaborazione come partner di Arianespace per la fornitura di servizi end-to-end per i nanosatelliti che desiderano volare nelle missioni di Arianespace. L'accordo riguarda in particolare la fornitura di hardware, la preparazione della missione e i servizi di integrazione per i CubeSat, nonché il trasporto dei carichi utili dalle strutture europee di integrazione dei lanci di SAB-LS, a Brno (Repubblica Ceca), allo spazioporto europeo di Kourou (Guyana francese). Questo accordo consente ad Arianespace di espandere i propri servizi e le proprie capacità di integrazione di piccoli carichi utili in missioni rideshare e piggyback.

"Questa partnership con SAB-LS ci fornirà una maggiore flessibilità per rispondere meglio alle esigenze della comunità dei piccoli satelliti in tutto il mondo", ha spiegato Marino Fragnito, responsabile della Business Unit Vega di Arianespace. "Dopo il successo dell'emblematica missione VV16, il Proof of Concept dei nostri Small Spacecraft Mission Services (SSMS), abbiamo dimostrato l'efficacia delle nostre soluzioni piggyback con piccoli payload integrati su VV19 e VV20. Con Vega C, qualificato con il suo volo inaugurale il 13 luglio, abbiamo un numero crescente di opportunità nel nostro portafoglio ordini. Questa disponibilità, unita alla nostra collaborazione con SAB-LS, consentirà ad Arianespace di rispondere alla crescente domanda di servizi per piccoli satelliti".

"In SAB siamo davvero entusiasti di questo accordo, che riconosce tutti gli sforzi fatti dal 2018 per spingere i servizi Vega tra la comunità dei piccoli satelliti", ha dichiarato Marco Mariani, CEO di SAB Launch Services, durante la cerimonia di firma. "SAB-LS è stata creata a seguito dello sviluppo di SSMS portato avanti dalla nostra società sorella SAB Aerospace. Abbiamo iniziato come integratore istituzionale di CubeSat SSMS e abbiamo sostenuto con forza i servizi di lancio dall'Europa. Grazie ai servizi SSMS per i piccoli satelliti, stiamo assistendo a un crescente apprezzamento del mercato per le soluzioni di lancio europee. Credo che il nostro impegno per Vega e la stretta collaborazione con il team di Arianespace siano stati riconosciuti e ci abbiano permesso di raggiungere questo accordo strategico. SAB diventa così il principale partner di Arianespace per la fornitura di servizi ai nanosatelliti. Consideriamo Arianespace un partner strategico a lungo termine e puntiamo a espandere la nostra collaborazione a nuovi servizi".

Questo accordo segue il successo del volo inaugurale di Vega C, lanciato mercoledì 13 luglio alle 10:13 ora locale a Kourou. La prossima missione di Vega C, VV22, è prevista per fine novembre 2022.

In totale, sono già sette i Vega C che sono stati prenotati e serviranno sia per missioni istituzionali sia commerciali. Ciò è stato possibile in particolare sfruttando la capacità del Dispenser SSMS, l'hardware sviluppato per ottimizzare più missioni Small Satellite su Vega e Vega C. Il Dispenser SSMS è una struttura modulare, che può essere configurata in modo flessibile per essere adattata allo specifico aggregato satellitare.

L'SSMS accoppiato con lo stadio superiore di Vega offre la massima flessibilità per le missioni rideshare, consentendo il rilascio di più satelliti in orbite diverse con diverse altitudini e/o alcune variazioni di inclinazione.