5 / 19

Un tocco di femminilità per le feste

In vista del Natale, l’immagine di Arisa si è addolcita: eccola con un delizioso berretto rosso che raccoglie la sua nuova chioma. (Instagram/arisamusic)

Arisa cambia look: irriconoscibile con i capelli lunghi. Le sue trasformazioni

Dopo anni di tagli cortissimi, Arisa, 35 anni, ha finalmente deciso di abbandonare il look da “maschiaccio” e androgino per virare su un look più affascinante: ecco allora che invece della testa rasata (o quasi) e del pixie cut a cui eravamo ormai abituati troviamo una folta e lunga chioma di capelli corvini.

Una trasformazione che quasi la trasfigura e la rende assolutamente più diva e femminile, esaltando i suoi lineamenti dolci e il fascino di una lunga chioma.

La cantante potentina ha cambiato da pochi mesi casa discografica, passando da Warner alla firma di un contratto con la Sugar Music, entrando di fatto nel roster di Caterina Caselli.

Rosalba Pippa, in arte Arisa, ha esordito nel panorama musicale italiano nel 2008-2009, quando il suo brano “Sincerità” divenne un tormentone al Festival di Sanremo, tanto quanto famoso diventò il suo look eccentrico con caschetto e occhialoni spessi.

Nel corso di quasi 10 anni, Arisa ha saputo reinventarsi e ha sfoggiato numerosi look, azzardando anche un buzzcut biondo platino nel mezzo del cammin della sua vita. Gli ultimi suoi singoli di successo sono la collaborazione con Takagi & Ketra e Lorenzo Fragola nella hit estiva “L’esercito del selfie” e “Ho cambiato i piani”, colonna sonora del film “Nove lune e mezza”.

Da quanto si evince dal profilo Instagram di Arisa, tra i buoni propositi per l’anno futuro dell’artista dalla voce straordinaria ci sarebbe anche la voglia di rimettersi in forma seguendo una dieta equilibrata e cimentandosi con gli allenamenti.

Dagli ultimi scatti, la cantante sembra essere completamente a proprio agio con questa nuova acconciatura, quasi più tranquilla e posata rispetto al passato, e con una rinnovata serenità.

Cosa ne pensate del suo nuovo look? Per rivedere tutte le sue trasformazioni non vi resta che sfogliare la gallery che abbiamo creato attingendo dal suo passato.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità