Armenia, ritrovato morto a Yerevan ex capo dei servizi segreti

Fco

Roma, 17 gen. (askanews) - L'ex capo dei servizi segreti armeni (Bns) è stato trovato morto nella capitale Yerevan, vittima di una ferita da arma da fuoco. Lo hanno annunciato le autorità armene.

"Il corpo dell'ex direttore dell'Snb Georgi Koutoian è stato trovato con segni di una ferita da arma da fuoco", ha indicato in una dichiarazione la Commissione d'inchiesta armena, senza specificare quale pista fosse privilegiata. Vicino all'ex presidente Serge Sarkissian, Georgi Kutoian, 39 anni, ha guidato la SBN dal 2016 fino al suo licenziamento nel maggio 2018, a seguito dell'ascesa al potere del riformista Nikol Pachinian dopo tre settimane di proteste anti-governative.(Segue)