Armi e traffico di droga: polizia di Milano arresta otto persone

Red-Alp

Milano, 20 set. (askanews) - Dalle prime ore di questa mattina gli agenti della squadra mobile di Milano stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di sette cittadini di origini albanese e un italiano, accusate di traffico di ingenti quantitativi di cocaina ed eroina, e detenzione di più armi da guerra e comuni da sparo. Lo ha annunciato la questura del capoluogo lombardo, spiegando che le indagini, coordinate dalla procura di Como, "hanno permesso di accertare innumerevoli cessioni di stupefacente da parte degli indagati, molti di loro legati da vincoli di parentela, facendo quasi tutti parte delle famiglie criminali albanesi Proskha ed Ajazi.