Arrestato al Brennero, doveva scontare 1 anno reclusione

Cro-Mpd

Roma, 20 dic. (askanews) - Nella serata di ieri, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero, in servizio di prevenzione e repressione dei reati nelle retrovie della frontiera, dopo essere salito a bordo di un treno proveniente da Vienna e diretto a Bolzano, procedeva al controllo dei titoli di viaggio di alcuni passeggeri. Tra questi, un cittadino romeno di 42 anni che, da accertamenti effettuati, risultava destinatario di un provvedimento di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bolzano, dovendo espiare una pena di un anno, un mese e 28 giorni di Reclusione per reati contro la persona e contro il patrimonio. Al termine degli atti di rito l'uomo veniva condotto presso la Casa Circondariale di Bolzano.