Arrestato in Egitto, Gad Lerner: "Italia faccia pressione"

webinfo@adnkronos.com

"Il governo italiano deve esercitare ogni forma di pressione perché siano resi pubblici lo stato di salute e le imputazioni rivolte a Patrick Zaki studente egiziano dell’università di Bologna, attivista dei diritti umani. Non possiamo più tollerare i soprusi del regime egiziano". Lo scrive su Twitter il giornalista Gad Lerner.