Fermato e denunciato il tabaccaio che ha rubato il 'Gratta e vinci' da 500 mila euro

·1 minuto per la lettura

AGI - È stato bloccato in aeroporto, mentre tentava di andare a Fuerteventura (Canarie), il tabaccaio che ieri da una rivendita nel quartiere Materdei, a Napoli, è fuggito, dopo aver strappato ad una donna un Gratta e Vinci con la vincoita 500.000 euro. Valigia pronta, bermuda e occhiali da sole pronto per imbarcarsi.

I carabinieri della compagnia Stella lo hanno fermato e denunciato per furto. Appena raccolta la denuncia della donna cui ha strappato il tagliando fortunato, i militari dell'Arma avevano diramato le ricerche per l'intero territorio europeo, frontiere comprese.

Quando si è presentato allo scalo aereo della capitale con un biglietto aereo per Fuerteventura, pronto a lasciare l'italia, la Polizia di Frontiera ha rilevato l'alert sulla sua identità e lo ha bloccato. Contattati i carabinieri, l'uomo è stato identificato e denunciato a piede libero. Non aveva con se il tagliando vincente e continuano, dunque, gli accertamenti per ritrovarlo. 

(Articolo aggiornato alle 12.50)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli