Arrestato per tentata rapina fratello del frontman dei Tiromancino

Sav

Roma, 30 ago. (askanews) - Arrestato a Roma per una tentata rapina in banca Francesco Zampaglione, fratello del cantautore Federico, frontman del gruppo musicale Tiromancino.

I fatti ieri pomeriggio: intorno alle 15 l'uomo è entrato in una banca sulla Circonvallazione Gianicolense, a Monteverde, armato di una pistola finta (a gas, priva tappo rosso) e ha minacciato il cassiere chiedendo il denaro, ma è stato messo in fuga dallo stesso dipendente dell'istituto. Allertata la polizia, è stato fermato in una via limitrofa dalle Volanti.

Sul posto è intervenuto anche il 118, per soccorrere il cassiere morso al braccio dal rapinatore durante la colluttazione. Francesco Zampaglione è stato portato prima al Commissariato di Monteverde, per le formalità di rito, poi in carcere.

Francesco Zampaglione, 49 anni, ha fatto poi parte fino al 2015 dei Tiromancino (tastiere, chitarra e campionatura) per i quali ha scritto con il fratello Federico la musica ed i testi di alcuni album degli anni '90.