Arrestato Silvio Perazzi, il padre dell’ex compagna di Sebastiani

omicidio elisa pomarelli

Gli ultimi sviluppi sul caso della coppia scomparsa a Piacenza avevano fatto emergere un secondo indagato: Silvio Perazzi. Quest’ultimo sarebbe il padre di una delle ex compagne di Massimo Sebastiani. Secondo le indagini, inoltre, risulterebbe coinvolto nell’omicidio di Elisa Pomarelli. Perazzi avrebbe aiutato Massimo a nascondersi dopo l’uccisione della 28enne, sepolta tra l’altro proprio dietro la casa di Perazzi. Nella notte fra sabato e domenica, l’uomo è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato di favoreggiamento personale. Secondo gli inquirenti, infine, ha aiutato Sebastiani “ad eludere le ricerche, consentendogli di nascondersi”.

Omicidio Elisa Pomarelli, nuovo arresto

Il corpo senza vita di Elisa Pomarelli è stato trovato dai carabiniere in località Costa di Sariano di Gropparello. Secondo le ultimissime informazioni, la donna è stata strangolata e sepolta (come rivelano le mancanze di segni di violenza sul suo corpo). Inoltre, i militari hanno arrestato anche Silvio Perazzi, il padre dell’ex compagna di Massimo Sebastiani. Dopo aver effettuato opportune investigazioni, infatti, è emerso il “favoreggiamento personale” in omicidio. Nella notte scorsa, quindi, fra sabato 7 e domenica 8 agosto, Perazzi è finito in manette per aver aiutato Massimo a nascondersi. Nel dettaglio, l’uomo è accusato di aver aiutato l’omicida “ad eludere le ricerche, consentendogli di nascondersi”. Gli inquirenti credono che Sebastiano possa aver trascorso qualche notte a casa di Silvio.